L’insostenibile leggerezza del … governo Bersani-Grillo?

  Ludovico Martello
No votes yet.
Please wait...
Non ho votato per Grillo. Ancora adesso trovo inquietante l’invasione in Parlamento degli eletti nella lista M5S. Mi spaventa il giacobinismo dei loro leaders, ma non penso che scomoderanno la signora ghigliottina.
Mi dissocio dai commentatori che, per paura del nuovo, annunciano terrificanti scenari per il futuro della democrazia nel nostro paese. Cerchiamo di vederne gli aspetti positivi di questa festosa invasione.
Primo aspetto: dove già governano, nelle amministrazioni regionali e comunali, i rappresentanti del M5S hanno dato esempio di serietà, impegno ed onestà.
Secondo aspetto: la loro presenza nelle istituzioni abbassa la percentuale  di inquisiti, rinviati a giudizio e di condannati in primo grado.
Terzo aspetto: non hanno pregiudizi ideologici vetero cattocomunisti o vetero cattofascisti né inconfessabili interessi personali o di lobby.
Insomma cari commentatori … non vi siete schifati per la presenza di corruttori e corrotti nelle istituzioni, non vi siete allarmati per le trame dei complottisti eversori, ed ora storcete il naso per la presenza di persone semplici ed oneste in Parlamento?
Se vi comportate come gli scribi dei Vangeli sarete additati come sepolcri imbiancati che celano corpi in putrefazione …
La composizione di questo Parlamento è decisamente migliore di quello precedente: svecchiato con meno tromboni e più donne!
Vi preoccupate per la formazione della maggioranza?
Fate uno sforzo …, abbandonate gli schemi stantii del Novecento e guardate avanti! Il mondo sta cambiando!
Una maggioranza possibile può esistere oltre le ideologie e sulle cose da fare: eliminazione delle province, riduzione del numero dei parlamentari, legge sul conflitto di interessi, falso in bilancio, nuova legge elettorale, riduzione dei costi della politica, difesa dei ceti più esposti alla crisi economica, ricontrattazione delle condizioni di permanenza nell’Euro.
E’ sufficiente formare una maggioranza senza inciuci e su le cose da fare!
Forse temete la reazione dei mercati internazionali?
Se i mercati hanno retto ad anni di berlusconismo … reggeranno anche al grillismo.
 Post scriptum : Se Bersani non coglie l’ occasione per varare la Terza Repubblica … la prossima volta voto per il Movimento Cinque Stelle!!!
…. E Bersani questo lo ha capito, almeno credo che lo stia capendo.
Ludovico Martello

  • Assunta Martino

    Concordo con il Prof. Martello; io personalmente trovo ridicole le paure di alcuni dell’avvento in Parlamento dei rappresentanti del M5S, e vorrei dire a costoro: «Placate i vostri animi inquieti e turbati, è solo democrazia il vento che sta soffiando!».
    Al di là di certi modi sicuramente concitati di manifestazione del pensiero, i Grillini aggiungono possibilità, e non le tolgono al momento di cambiamento largamente sollecitato. Credo che questa nuova conformazione parlamentare sia una vera occasione, per quelli che ci hanno rappresentato in questi ultimi anni alla maggioranza come all’opposizione, in particolare per i politici addormentati, quelli che credono che oramai sia tutto scontato, anche la campagna elettorale! Speriamo che questi ultimi rincorsi dalla foga di questo tsunami, recuperino passi, passi e vigore.
    Che tutti, i vecchi e i nuovi rammentino sempre che il loro è un mandato, e di essere per questo sottoposti al giudizio avveduto e severo degli elettori. Quel giudizio può premiare o castigare, lo ricordi anche l’elettore impaurito!
    A. Martino

    No votes yet.
    Please wait...