Tag: coronavirus

Pensieri notturni su politica, diritto e coronavirus

Pensieri notturni su politica, diritto e coronavirus

Attualità, Ultimissime
La recente epidemia resterà impressa nella memoria per una serie di restrizioni inaudite che hanno sconvolto la nostra fiacca quotidianità di uomini occidentali, narcotizzati dal benessere e dal conformismo della sottocultura. Questo pezzo di mondo, immerso nel suo dinamismo fine a sé stesso e nella sua smania di successo, ha dovuto improvvisamente rinunciare alle sue cerimonie di massa. Gli aperitivi sono stati gli ultimi ad arrendersi, quando già il rito domenicale del centro commerciale si era mestamente interrotto. Le metropoli, dove la vita scorre frenetica e gli uomini pagano a caro prezzo per una cella nell'alveare, si sono arrestate di colpo, in un silenzio assurdo spezzato dalla sirena di un’ambulanza. Il selfie con la mascherina poteva esorcizzare lo spettro fino ad un certo pun
La morte ai tempi del Covid – 19

La morte ai tempi del Covid – 19

Attualità, Ultimissime
Bene! Anche questa volta la nostra specie non si estinguerà! L’immunità di gregge, le terapie specifiche e, forse, un vaccino ci consentiranno di convivere anche con questa ultima pandemia. "immagine tratta dal film " Il settimo sigillo" (diretto da Ingmar Bergman, 1957)" Certo, ci saranno altri contagiati ed altri decessi nei prossimi mesi ma la grande paura è alle spalle. Non è andata poi così male se confrontiamo questa ultima pandemia con la prima   pandemia influenzale del XX secolo che, nota col nome di spagnola, fra il 1918 ed il 1920, provocò circa 50 milioni di decessi. Ed allora, perché tanta agitazione? La spiegazione è semplice, dal 1920 ad oggi è avvenuto un cambiamento epocale: è cambiata la nostra percezione della morte. Ogni singolo individuo  n