Ludovico Martello

Saggista. Si è laureato in Sociologia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Autore di numerosi saggi sul processo di Modernizzazione. E' stato ricercatore a contratto presso la Luiss Guido Carli di Roma, ha insegnato Filosofia della politica, con contratto annuale, presso l'Università degli Studi del Sannio. Cofondatore dei magazine web "PoliticaMagazine.info” e "PoliticaMagazine.it”
Draghi e i politici di professione

Draghi e i politici di professione

Attualità, Ultimissime
I politici di professione non saranno delegittimati dalla formazione del governo Draghi In una recente intervista, il prof. Massimo Cacciari, con riferimento alla probabile formazione di un governo presieduto da Mario Draghi, ha dichiarato: << Draghi in questo momento è perfetto, ma in prospettiva è la testimonianza notarile della catastrofe del ceto politico>>. Niente affatto! Il candore etico e la coerenza politica del ragionamento del professore Cacciari sono di un idealismo eroico ma questi valori appartengono alla cultura politica del Novecento, quando i politici intendevano fare la storia ed erano pronti a sacrificare la propria vita per le proprie idee. Oggi, e forse fortunatamente, non è così. Oggi coloro che sosterranno il governo Draghi, a discapito
Sulla tomba di Bettino

Sulla tomba di Bettino

Ti R@cconto, Ultimissime
Bettino CraxiTomba di Bettino Craxi In occasione dell'anniversario della scomparsa di Bettino Craxi (19 gennaio 2000) il nostro sito intende ricordare la memoria del leader socialista  pubblicando il contributo redatto ad Hammamet dal nostro collaboratore Ludovico Martello All’ingresso del piccolo cimitero, collocato a pochi passi fuori dalle mura della Medina di Hammamet, ci accoglie un uomo smilzo dai modi gentili ma non servili. Gli basta un attimo per incrociare i nostri sguardi impacciati e capire. << Siete italiani, –  dice sorridendoci – venite vi accompagno alla tomba di Craxi>>. In silenzio lo seguiamo. Pochi metri a destra, poi a sinistra. All’improvviso, dal verde della vegetazione compare il bianco marmoreo, candido e levigato del sepolcr
Assalto al Capitol Hill!!!

Assalto al Capitol Hill!!!

Attualità, Ultimissime
L'uomo massa si ribella al radical chic L' assalto al Capitol Hill segna l'inizio della fine del sistema politico liberaldemocratico nei paesi occidentali. L' uomo massa ha assaltato il Palazzo. Il delirio delle voci dal web ha preso corpo! È sceso in piazza armato. Si è fatto carne e sangue. L' uomo massa urla la sua disperazione di escluso dall'orgia consumistica dei nuovi ricchi. L'uomo massa è stanco di essere l'unica vittima della globalizzazione selvaggia dei liberisti. L'uomo massa non ha programmi. Egli invoca il caos apocalittico e rigeneratore. L' uomo massa non è né di destra né di sinistra. L' uomo massa detesta la diversità, rifiuta il multiculturalismo, rifiuta l'altro da sé e l'accoglienza da quando i   nuovi ricchi liberal giocano a fare
La prima pandemia nel  “villaggio globale”

La prima pandemia nel “villaggio globale”

Attualità, Ultimissime
Fonte foto: ilsuperuovo.it Per la prima volta tutti gli abitanti del pianeta sono protagonisti consapevoli di un drammatico panshow mediatico-informatico. Se si pensa alla febbre spagnola, del 1919 con almeno 30 milioni di morti, e a tutte le epidemie precedenti.... beh! potremmo anche vivere questa pandemia senza modificare di molto le nostre esistenze. Come è sempre successo nel passato in casi analoghi: rassegnati ad una ignota volontà superiore. Diversamente oggi non è più possibile per tre motivi. Il primo motivo: non esiste più la credenza in una volontà superiore.  Secondo motivo: la Rete e le televisioni hanno ridotto il pianeta ad un "villaggio globale" dove tutti discutono di tutto, e le incessanti trasmissioni hanno spettacolarizzato il fenomeno pandemic
Tu Diego ….divinità pagana

Tu Diego ….divinità pagana

Attualità, Ultimissime
Foto pubblicata sul sito tgcom24 - Napoli quartieri Spagnoli - Tu Diego ….divinità pagana Genio Irriverente e trasgressivo Pur di anticipare Pelé te ne sei andato con uno scatto imprevedibile come un tuo dribbling! Tu Diego ….divinità pagana. Siamo attoniti e addolorati ma ci consola l'idea che la dea Eupalla, di breriana memoria, ti accoglierà con le sue ancelle: Gloria e Fama Eterna. Intanto Mozart ed Einstein ti avranno già invitato a far parte del club dei geni irriverenti e trasgressivi. Irriverente, trasgressivo, eccessivo. I tuoi eccessi li hai mostrati al mondo, alla luce del sole come divinità pagana che squarcia il velo della moralità ipocrita e bigotta e denuda i vizi di una umanità avida e incontinente. Tu, Diego, divinità pagana hai donato la vittoria
Terapie innovative contro il covid-19: un privilegio riservato ai potenti?

Terapie innovative contro il covid-19: un privilegio riservato ai potenti?

Attualità, Ultimissime
Terapie innovative Covid 19 Se un capo di stato  o un capo  di governo, o un qualunque leader politico esercitasse una sorta di diritto ad una terapia anti Covid-19 più efficace di  quella riservata ai comuni mortali allora sarebbe evidente la pratica di un insano privilegio. Un atto che la nostra atavica  natura ferina non potrebbe giustificare. Infatti: nel profondo della nostra umana natura, il capo del branco resta tale se affronta il pericolo alla testa della collettività verso la quale si è assunto il dovere di guidarla e proteggerla. Nel passato più antico della nostra storia, ricorrere a speciali protezioni equivaleva, per un capo, ad una manifestazione di diserzione dal proprio ruolo, un comportamento questo che infondeva panico e disorientamento tra
Basta che funzioni!!!

Basta che funzioni!!!

Attualità, Ultimissime
"Zaia - De Luca - Emiliano - Toti " Regionali 2020 Il responso delle urne è inequivocabile: vincono gli uomini del fare! Oltre gli schieramenti, oltre i partiti, oltre le ideologiche destra e sinistra, gli elettori premiano Zaia in Veneto, Toti in Liguria, De Luca in Campania e Emiliano in Puglia. È il trionfo dei governatori: letteralmente di coloro che governano. Ed è la sconfitta di coloro che parlano... parlano... parlano: Salvini e Renzi non incantano più gli italiani con i loro mantra ipercritici contro chi decide, contro chi opera. Gli elettori sono stati chiari, chiedono: " Fatti non parole!". Un segnale analogo viene dal responso referendario: " A casa un po' di sfaccendati ed inutili scalda poltrone!". Un pensiero, questo, gravido di pericolose derive autoritarie!
Un piano per le prossime generazioni dell’Unione Europea

Un piano per le prossime generazioni dell’Unione Europea

Attualità, Ultimissime
Ursula von der Leyen, presidente della commissione europea ha esposto il “ Repair and Prepare for the Next Generation EU”. Il piano prevede l’emissione di bond per 750 miliardi. I soldi saranno rimborsabili agli investitori dal 2028 al 2058. Questa misura si somma ai 1.100 miliardi stanziati dalla Bce, ai 540 del Mes per la sanità, del Sure per l’occupazione ….. la somma finale, ancora da approvare, sarà di 3.500 miliardi. Di questi ultimi 750 miliardi  ben 500 miliardi saranno assegnati ai governi sotto forma di sussidi a fondo perduto. Gli altri 250 saranno erogati agli Stati come prestiti a lunghissima scadenza. La proposta prevede di assegnare all’Italia 172 miliardi  di cui 82 di sovvenzione e 91 di prestiti. Basta con i numeri, non siamo esperti economisti né chi
La morte ai tempi del Covid – 19

La morte ai tempi del Covid – 19

Attualità, Ultimissime
"immagine tratta dal film " Il settimo sigillo" (diretto da Ingmar Bergman, 1957)" Bene! Anche questa volta la nostra specie non si estinguerà! L’immunità di gregge, le terapie specifiche e, forse, un vaccino ci consentiranno di convivere anche con questa ultima pandemia. Certo, ci saranno altri contagiati ed altri decessi nei prossimi mesi ma la grande paura è alle spalle. Non è andata poi così male se confrontiamo questa ultima pandemia con la prima   pandemia influenzale del XX secolo che, nota col nome di spagnola, fra il 1918 ed il 1920, provocò circa 50 milioni di decessi. Ed allora, perché tanta agitazione? La spiegazione è semplice, dal 1920 ad oggi è avvenuto un cambiamento epocale: è cambiata la nostra percezione della morte. Ogni singolo individuo  non a
Ciao Luciano!!!

Ciao Luciano!!!

Attualità, Autori, Ultimissime
Foto: Luciano Pellicani Ciao Luciano! Nessun commiato... Sarai sempre presente con i tuoi insegnamenti e con il tuo esempio per un vecchio allievo, per le generazioni future, per tutti coloro che saranno disposti a lottare per la Giustizia e per la Libertà. tuo affezionato Ludovico Leggi l'ultimo lavoro di Luciano Pellicani