Tag: di maio

Basta che funzioni!!!

Basta che funzioni!!!

Attualità, Ultimissime
"Zaia - De Luca - Emiliano - Toti " Regionali 2020 Il responso delle urne è inequivocabile: vincono gli uomini del fare! Oltre gli schieramenti, oltre i partiti, oltre le ideologiche destra e sinistra, gli elettori premiano Zaia in Veneto, Toti in Liguria, De Luca in Campania e Emiliano in Puglia. È il trionfo dei governatori: letteralmente di coloro che governano. Ed è la sconfitta di coloro che parlano... parlano... parlano: Salvini e Renzi non incantano più gli italiani con i loro mantra ipercritici contro chi decide, contro chi opera. Gli elettori sono stati chiari, chiedono: " Fatti non parole!". Un segnale analogo viene dal responso referendario: " A casa un po' di sfaccendati ed inutili scalda poltrone!". Un pensiero, questo, gravido di pericolose derive autoritarie!
Grazie Presidente

Grazie Presidente

Attualità, Ultimissime
Grazie Presidente per aver salvato il Paese dalla bancarotta. Grazie Presidente per aver salvato il Paese dalla secessione dall'Europa. Spero che il  coraggio da lei dimostrato nella difesa delle istituzioni liberali e democratiche possa essere da esempio per salvare gli italiani dagli orrori della democrazia populista. Il voto di marzo scorso non poteva essere trasformato nell'esito di un referendum sull' euro e della permanenza dell 'Italia nella Unione Europea. Ludovico Martello
Marea populista

Marea populista

Dibattito, Media, Ultimissime
Qualcuno ha detto:" il sonno della ragione genera mostri", ed io aggiungo " il sonno  della giustizia genera i populismi" La democrazia fra populismo e tecnocrazia Siamo, naturalmente, portati a considerare il regime politico nel quale viviamo come qualcosa di garantito, di immutabile, di irreversibile. Ma le cose non stanno così. Basti pensare ai numerosi regimi politici che sono crollati ed a quelli che si sono formati durante il secolo scorso. La dissoluzione di monarchie secolari, l’avvento dei totalitarismi nazicomunisti. Ed ancora l’ Europa divisa in due dal “Muro”: ad oriente le democrazie socialiste, a occidente le democrazie liberali. Ed infine, grazie a quella che Jϋrgen Habermas ha chiamato la <<rivoluzione recuperante>>, abbiamo assistito al crollo del Muro ed all